Archivio

Posts Tagged ‘Hinduismo’

Come comportarsi in un Ashram di Swami Vityatmananda

9 giugno 2011 Nessun commento

Rivista Védanta n. 133 – Centre Védantique Ramakrishna (Traduzione a cura della dr.ssa Luciana Scalabrini) All’inizio del lavoro vedantico in Inghilterra e in America, gli Swami facevano attenzione a non insistere con gli occidentali a imporre i costumi sociali e religiosi dell’India. Non avevano l’intenzione di induizzare nessuno. Fecero pochi sforzi per introdurre le pratiche […]

A proposito della Bhavagad-Gita di A. Porte

12 maggio 2011 Nessun commento

( tratto dalla prima serie di 3millenaire, a cura di Luciana Scalabrini ) Conclusione: non tradurre il titolo. Lasciarlo risuonare in sanscrito, con divertimento e riconoscenza. E, non tradurre affatto  quel testo epico, imparare il sanscrito. Per questo, non è necessario rasarsi il capo, vestirsi di arancione o di fare voto di castità. Basta semplicemente […]

Categorie:a. porte Tag:

Viaggio nel paese dal cuore aperto di A.-M. Cocagnac.

28 aprile 2011 Nessun commento

(dall’archivio di 3millenaire, a cura di Luciana Scalabrini) Può darsi che un giorno l’India diventi un paese simile agli altri, livellato a altre civiltà senza radici. Per me è ancora la terra di Bharata, un’isola di fuoco da cui emerge  ancora su un oceano d’indifferenza, di dubbio e di paura. Occupa le tre dimensioni di […]

Categorie:a.-m. cocagnac Tag:

Il senso di colpa nella morale indiana di Swami Siddhesvarananda dell’ordine di Ramakrishna

15 gennaio 2011 Nessun commento

(A cura di Luciana Scalabrini ) Vi ringrazio di questa occasione che mi è offerta di parlare tra di voi. La signora Choisy mi ha chiesto di parlare della nozione di colpevolezza nel pensiero indiano. Definiamo questa nozione col termine aparadha. Per farvi comprendere meglio la nostra posizione rispetto a questa nozione, provo a fare […]

Spiritualità per forti di Jean Biès

23 dicembre 2010 Nessun commento

Lamentarsi: un’attitudine sterile –- Piuttosto trattenere l’inquietudine per farne uno strumento di risveglio –- La rinascita del pensiero orientale apre nuovi orizzonti — Come giungere ad una unità spirituale autentica.– Shri Aurobindo, un visionario — Le nostre speculazioni non contribuiscono che a distrarci dall’essenziale — Vivere nella perfezione e la liberazione sarà l’età d’oro La […]

Non ci sono scelte che nel presente di Gabriel Monod-Herzen

15 dicembre 2010 Nessun commento

Se è necessario avere il massimo di informazione prima di prendere una decisione,  bisogna anche che le informazioni siano buone. Non potranno essere che provenienti da persone che hanno avuto un’esperienza diretta della cosa in questione. La prima domanda da porsi sarà quindi: so dove è quello che credo? Se non faccio che credere, passano […]

Le tappe della vita

1 dicembre 2010 Nessun commento

Le tappe della vita – di Gabriel Monod-Herzen Come mi hanno detto in India, la spiritualità non è solamente avere un ideale, per quanto grande sia, né ciò che concerne cose astratte; essa è qualcosa che deve essere presente nella vita di tutti i giorni, che deve aiutare a risolvere i problemi pratici, professionali, familiari […]