Archivio

Posts Tagged ‘illusione’

Vedere e disillusione

13 febbraio 2015 Commenti chiusi

ANNE – GAELLE Vedere e disillusione Traduzione Maurizio Redegoso Kharitian “La persona non realizza il cammino, in essa. E’ il cammino che realizza il proprio silenzio”   3 millénaire Insistete sul fatto che non siete risvegliata, nel senso in cui pretendete di non avere alcuna Realizzazione, e che la vostra scoperta consista piuttosto nel perdere […]

I SOGNI NELL’ISLAM

10 ottobre 2014 Commenti chiusi

  PATRICK  BERTOLIATTI    I SOGNI NELL’ISLAM  Traduzione di Maurizio Redegoso Kharitian   Nella tradizione islamica, ciò che il credente vede in sogno ha il valore della quarantaseiesima parte della profezia. Anche se certi commentatori hanno potuto restringere la validità di questa affermazione ai vicini del profeta Maometto (più avanti il Profeta) o ancora non […]

I sogni nel Cristianesimo – I sogni nel Nuovo Testamento

5 ottobre 2014 Nessun commento

PATRICK  BERTOLIATTI I sogni nel Cristianesimo I sogni nel Nuovo Testamento Traduzione a cura di Maurizio Redegoso Kharitian   I sogni non sembrano avere un grande spazio in prima lettura nel Nuovo Testamento. Appaiono solo nel Vangelo di Matteo e negli Atti degli Apostoli. Ma questa potrebbe essere un’interpretazione un pò rapida nei riguardi degli […]

La gioia del sogno lucido

5 ottobre 2014 Nessun commento

    Alexandre Quaranta Sognare per Risvegliarsi   La gioia del sogno lucido   Traduzione a cura di Maurizio Redegoso Kharitian     “La soluzione al problema della vita si nota con la scomparsa del problema. Non è qui la ragione per la quale degli uomini per cui il senso della vita è diventato chiaro […]

Categorie:Quaranta Alexandre Tag:

L’immagine – me: l’ultima illusione di David Ciussi

6 ottobre 2010 Nessun commento

L’illusione, dal punto di vista spirituale, genera un falso rapporto con il reale. E’ un velo che ci inganna sulla natura della realtà e, più incredibile, sulla nostra propria natura. L’illusione è fonte di errore, di mancanza di lucidità, di sofferenza. E’ una credenza che si basa sulle apparenze, sui desideri o sulle proiezioni. E’ il fenomeno più sofisticato del pensiero immaginativo, che sa creare una rappresentazione attraente e affascinante di una falsa realtà. L’illusione non svela la sua natura fallace di creazione mentale o emozionale che quando è vista in tutta la sua natura di miraggio da una coscienza diventata acuta, che sa denunciare le immagini mentali, l’incoscienza e il bisogno di credere a papà Natale.

Categorie:Ciussi David Tag:

Vedere il gioco di Denis Marie

6 ottobre 2010 Nessun commento

Abbiamo l’espressione “velo dell’illusione”. Questa formulazione può far pensare che una cosa che si chiama illusione ha il potere di mascherare un’altra cosa che si chiama verità, o realtà.
Però né l’una né l’altra hanno un’esistenza propria. Non sono che uno. Così, quello che si definisce illusione non può realmente interferire con una parte che si considera vera o reale.

Categorie:Marie Denis Tag:

L’illusione è nella testa di Virgil

6 ottobre 2010 Nessun commento

Come spiegarvi che tutto è illusione? Voi e me con tutto quello che viviamo, vediamo e facciamo! L’illusione è dappertutto. Come parlarne a qualcuno che è lui stesso nell’illusione, pensa e sogna senza un istante di respiro? Comprenderà le parole, ma replicherà subito: “è logico, non è logico, va bene, non va bene…” E’ quello che la Bibbia chiama le tenebre, l’accecamento, il disordine.

Categorie:Virgil Tag:

Vivere con gli occhi aperti di Michael Siciliano

6 ottobre 2010 Nessun commento

Le illusioni sono i veli che c’impediscono di vedere la realtà, i filtri che colorano la realtà per farne la nostra realtà.
Su di un cammino spirituale per diventare chi siamo, una delle prime tappe del lavoro che dobbiamo fare è mettere in luce le illusioni, vederle, riconoscerle. Poi si tratta di metterci in azione perché, una volta divenute coscienti le illusioni, possiamo scegliere di non lasciarci più condurre e ingannare da loro. Ritrovare la scelta delle nostre azioni ci richiederà una certa pratica, appoggiata dall’attenzione, l’intenzione, la vigilanza, la pazienza, la perseveranza.

Categorie:Siciliano Michael Tag:

Maya, che hai fatto di Me? di Alexandre Quaranta

6 ottobre 2010 Nessun commento

Nelle nostre vite di esseri dotati dell’insolito dono della coscienza, possiamo vedere all’opera diverse forme di illusione e a volte toglierne il velo. Quando si fa più acuto il nostro discernimento, quando prendiamo coscienza per la prima volta che siamo la vittima consenziente, fortunata o sfortunata, di una illusione, viviamo un momento di comprensione che riguarda il funzionamento su uno o l’altro piano. Può verificarsi sul piano psicologico ( per esempio l’inganno di papà Natale, il modo in cui creiamo certe paure, il meccanismo di proiezione nei conflitti o nella vita amorosa, ecc ), o quello della percezione visiva ( illusioni ottiche, miraggi, figure impossibili, ologrammi, cinema, ecc ).

Categorie:Quaranta Alexandre Tag:

Illusione e Realtà di Lama Lhundroup

6 ottobre 2010 Nessun commento

In ogni momento ci confrontiamo con l’illusione e la Realtà. Esisto o non esisto? Non ne siamo veramente certi. Se si, come? In che misura? Fino a che punto ciò che penso, ciò che sento, ciò che credo è Reale o illusorio? Posso veramente contare su questo o su quello? E se non esisto, allora chi c’è là, il Reale o l’illusione?

Categorie:Lama Lhundroup Tag: