Archivio

Archivio per la categoria ‘Linssen Robert’

Dal conflitto all’unità delle profondità di Robert Linssen

2 Aprile 2011 Nessun commento

estratto da 3millenaire a cura di Luciana Scalabrini Seconda parte Non ci si deve meravigliare se il senso dell’amore si va via via perdendo. Che senso si dà alla parola amore? Quali sono le reazioni emotive mentali che provoca questa parola? Certamente, come suggerisce Korzbysky, la parola non è la cosa e la carta non […]

Dal conflitto all’unità delle profondità di Robert Linssen

15 Marzo 2011 Nessun commento

estratto da 3millenaire a cura di Luciana Scalabrini L’acutezza delle sofferenze, della violenza e delle crisi che lacerano il mondo sia materialmente che psicologicamente esige più che mai la presenza dell’Amore. Davanti a tanta disperazione e  violenza sorgono problemi urgenti e molte domande non hanno risposte immediate. L’ampiezza dei progressi tecnici, la meccanizzazione sconvolgono la […]

La percezione immediata globale di Robert Linssen

4 Gennaio 2011 Nessun commento

Gli specialisti del cosiddetto risveglio improvviso evocano spesso la necessità di una maggior attenzione chiara del Presente. Facile dare  un’adesione intellettuale alla formulazione di una tale esigenza, ma pochissime persone si danno la pena di comprendere le implicazioni a livello sperimentale. Troppo spesso gli insegnamenti detti della ”via improvvisa”(come quelli di Krishnamurti, del Ch’an o […]

Conoscersi per superarsi di Robert Linssen

28 Dicembre 2010 Nessun commento

Le dottrine segrete del buddismo tibetano sono dominate da una preoccupazione fondamentale: vedere, vedere prima. Quella vista penetrante è la base essenziale del buddismo in generale e dello Zen in particolare.  Il termine Zen  che impieghiamo è imperfetto; sarebbe più esatto parlare di Ch’an, di cui Bodhidharma, Seng-Tsang, Hui-Neng, ecc. erano i più illustri rappresentanti. […]

Il pensiero di Krishnamurti nel 1950 di R.Linssen

13 Settembre 2010 Nessun commento

Nella prima parte Linssen fa un breve resoconto del clima degli incontri di Krishnamurti a Parigi nel 1950, spiega le difficoltà che incontra una persona risvegliata nel suo contatto con gli altri…Segue una seconda parte con una breve esposizione del pensiero di Krishnamurti.

Categorie:Linssen Robert Tag:

Krishnamurti e l’Universo vergine

12 Settembre 2010 Nessun commento

3ème Millénaire n. 46 “Il passato e il non-conosciuto non s’incontrano in nessun punto. Non possono essere legati da nessuna azione. Non ci sono ponti da abbassare e sentieri da percorrere. I due non si sono mai incontrati e mai s’incontreranno. Il passato deve cessare perché ci sia il non-conosciuto, questa immensità” Krishnamurti, New Delhi […]

Categorie:Linssen Robert Tag: