La Fiamma dell’Attenzione

11 dicembre 2017

La Fiamma dell’Attenzione 3e MILLENAIRE Traduzione a cura di Antonino Pusateri   Un filo di Arianna con la Fiamma dell’Attenzione   L’inattenzione e l’addormentamento della coscienza. Mentre la conoscenza, o una competenza, sembra sempre in grado di essere acquisita con un allenamento particolare, è stupefacente quanto di ciò che osserviamo ci sfugga completamente. Non sembra […]

Categorie:3ème Millénarie Tag:

La pace interiore

17 ottobre 2017

La pace interiore Traduzione a cura di Maria Marinaro   Le informazioni mediatiche, che affluiscono da ogni parte, ribadiscono che siamo sempre in guerra, che il mondo non è che conflitto… la pace è una vaga esperienza poco credibile… Le avanzate tecnologie in materia di difesa mostrano d’altra parte, con una grande costanza, il loro […]

Categorie:Senza categoria Tag:

Spiritualità o psicologia?

9 ottobre 2017

Spiritualità o Psicologia? Mentale o mentale?   Traduzione a cura di Sritha Lakshimi   Quando siamo in uno stato critico, di angoscia, di tristezza, di rabbia, ci poniamo delle domande spirituali e psicologiche? Tutto può diventare una fuga per non essere in contatto con la realtà: la psicologia, la spiritualità, il riflettere su queste due […]

Categorie:Naudy Hélène Tag:

L’accettazione di Jeff Foster

10 novembre 2016

Traduzione a cura di Maria Marinaro 3° millénaire – Come possiamo essere vigili sull’ecologia esteriore, senza essere vigili interiormente? Con l’accettazione di cui parlate, possiamo imparare ad essere meno inquinati interiormente? Jeff Foster – E’ una grande questione, perché l’accettazione è molto mal compresa. Nel modo in cui ne parlo non è la passività, l’abbandono, il […]

Categorie:Jeff Foster Tag:

Verso la relazione a distanza

23 agosto 2015

Verso la relazione  senza distanza Patrice Bailly Traduzione di Maurizio Redegoso Kharitian 3e millénaire – In che cosa la vostra relazione con gli altri é cambiata dopo il risveglio?    Questo cambiamento é stato immediato, progressivo, si compie ancora e sempre in corso della vostra vita quotidiana? PATRICE BAILLY – La mia relazione con gli […]

Il reincantamento della nostra natura

23 agosto 2015

DENIS MARIE Il reincantamento della nostra Natura Traduzione a cura di Maurizio Redegoso Kharitian  3e millenaire – Nell’ignoranza di noi-stessi, della nostra identità originale, il motto “Libertà, uguaglianza, fraternità” non ha nessun senso autentico. Non é che un’utopia repubblicana, un ideale verso il quale ogni società civilizzata dovrebbe tendere; é un ideale d’una cittadinanza irraggiungibile. […]

Il risveglio è l’ inizio del cammino

13 maggio 2015

LIONEL CRUZILLE   “IL RISVEGLIO E’ L’INIZIO DEL CAMMINO” Traduzione di Maurizio Redegoso Kharitian      La questione del risveglio é spesso soggetta a dibattito. Regnano nell’ambiente spirituale molti offuscamenti riguardanti la questione del risveglio ed anche molti sogni, estrapolazioni e puri fantasmi. Vi invito dunque alla più grande circospezione, a fare appello al vostro […]

Tutto inizia

7 aprile 2015

      Gérard Mechoulam   TUTTO INIZIA Traduzione a cura di Maurizio Redegoso Kharitian   3e millénaire – Conducete le persone, che assistono ai vostri dibattiti, a risvegliarsi a ciò che esse sono fondamentalmente, al risveglio che é “lo stato naturale” della coscienza. Se é evidente che il risveglio é “diretto o scosceso”, non […]

Categorie:gérard mechoulam Tag:

Chiarificazione

27 marzo 2015

Dayana “Chiarificazione” Traduzione a cura di Maurizio Redegoso Kharitian   3M – Secondo la vostra testimonianza, la nostra vera natura é la pura coscienza. Quando questa si riconosce – certamente fuori dal tempo -, la realizzazione totale non si svolge in una durata?   DAYANA – Non vi é vita nella temporalità. Ogni essere, ogni […]

Vedere e disillusione

13 febbraio 2015

ANNE – GAELLE Vedere e disillusione Traduzione Maurizio Redegoso Kharitian “La persona non realizza il cammino, in essa. E’ il cammino che realizza il proprio silenzio”   3 millénaire Insistete sul fatto che non siete risvegliata, nel senso in cui pretendete di non avere alcuna Realizzazione, e che la vostra scoperta consista piuttosto nel perdere […]