Archivio

Archivio per la categoria ‘jean biès’

A proposito del quinto Vangelo, intervista a Emile Gillabert di Jean Biès

26 Aprile 2011 Nessun commento

Dall’archivio di 3millenaire a cura di Luciana Scalabrini Un quinto vangelo esiste, il vangelo secondo Tommaso, scoperto a Nag Hammadi, in alto Egitto nel 1945 e tradotto per la prima volta dal copto nel 1959. Secondo gli esegeti della scuola biblica di Gerusalemme questo testo sorprendente è più antico dei sinottici. Il vangelo di san […]

Categorie:jean biès Tag:

Lo yoga dell’artista di Jean Biès

14 Aprile 2011 Nessun commento

( dalla prima serie di 3millenaire, a cura di Luciana  Scalabrini.) Dei differenti cammini che conducono all’Essenziale, l’arte non è sicuramente uno dei minori. Senza dubbio c’è molta distanza tra l’asceta nel senso stretto del termine, che lavora a decrearsi per abolirsi nel Sé, e la poietes (nel senso dell’antica Grecia. Ndt)  che costruisce un’opera […]

Categorie:jean biès Tag:

Il mistero della congiunzione di Jean Biès

10 Febbraio 2011 Nessun commento

Dall’archivio di 3millenaire, a cura di Luciana Scalabrini. CARL GUSTAV JUNG ci dice: “Ciò che è difficile, è essere semplici” ; bisogna constatare che quel mistero dell’unione in noi sembra molto difficile. È proprio con questa opera, “Misterium conjuntionis” ,che Jung disse essere il suo testamento, che siamo condotti attraverso il suo immenso labirinto alla […]

Spiritualità per forti di Jean Biès

23 Dicembre 2010 Nessun commento

Lamentarsi: un’attitudine sterile –- Piuttosto trattenere l’inquietudine per farne uno strumento di risveglio –- La rinascita del pensiero orientale apre nuovi orizzonti — Come giungere ad una unità spirituale autentica.– Shri Aurobindo, un visionario — Le nostre speculazioni non contribuiscono che a distrarci dall’essenziale — Vivere nella perfezione e la liberazione sarà l’età d’oro La […]

Del buon uso dell’Apocalisse di Jean Biès

8 Dicembre 2010 Nessun commento

Nella sua opera: “Passaporto per i tempi nuovi” Jean Biès si propone di fornire un certo numero di antidoti all’età attuale, e aiutare l’uomo contemporaneo a vivere al meglio una fase particolarmente critica del suo divenire. Si tratta di assumere l’epoca più che subirla, e forse, superarla. Ma come?… Questo è quello che gli abbiamo […]

Categorie:jean biès Tag: